Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn

“Savigliano 18 dicembre XV
Duce
Il giorno 3 dicembre corrente, in zona Ureta eroicamente combattendo, immolava la sua giovane e gagliarda vita mio figlio Mario Allasia, Caposquadra nella 2ª Legione autocarrata, 5ª Divisione “Tevere” Fasci all’estero proveniente da Bucarest…”.
Così inizia la toccante lettera inviata al Duce, lettera che nel 1938 venne inserita nel testo scolastico della terza classe Elementare a propaganda del regime. Il maestro Allasia seppe istruire ed accompagnare numerose generazioni di saviglianesi, trasmettendo loro i valori della vita. Fu tra i fondatori della San Vincenzo di Savigliano. Eccolo in foto con una delle sue numerose classi: la Leva del 1933.
N.B. Da non confondere con il suo omonimo, il maestro Giuseppe Allasia di Levaldigi.

Il testo è stato tratto dalla rubrica “Scorci e personaggi ‘dla veja Savian” de “Il Saviglianese”, pubblicato in data 9/06/2021.


Titolo originale: Il maestro Giuseppe Allasia
Datazione: 1940
Archivio Privato-Mondino; pubblicato dal Saviglianese in data 9/06/2021
Argomento: Individuo e società